Come aprire un account Instagram da PC

Iniziamo con oggi una serie di guide “base” per tutti coloro che in questi giorni si stanno avvicinando con passione e la ricerca di consapevolezza al mondo del social media marketing, e desiderano un accompagnamento semplice e concreto al compimento di qualche step introduttivo.

In questa serie di focus, iniziamo con un piccolo approfondimento su come puoi aprire il tuo primo account su Instagram da PC, con qualche condivisione sui principali motivi per cui ti consigliamo di essere presente su questo social network!

Cos’è Instagram?

Anche se oramai quasi tutti conoscono Instagram, le sue funzionalità e le sue potenzialità, giova ricordare per i neofiti che Instagram è un social network gratuito che ha fatto della sua principale caratteristica la condivisione di elementi fotografici.

Sebbene oggi giorno Instagram sia una “creatura” ben più varia e complessa dalla sintetica definizione di “social media fotografico”, è innegabile come la fortuna e la principale chiave di sviluppo di questa applicazione sia stata rappresentata proprio dalla possibilità di scattare fotografie, applicare filtri di particolare effetto e condividere le proprie creazioni immediatamente sulla stessa piattaforma o su altri social network.

Perché dovresti esser presente su Instagram

Instagram è un’app dalle ricchissime potenzialità. E, sia che il suo utilizzo sia per te prevalentemente incentrato alla promozione aziendale, sia che tu voglia utilizzarlo per scopi puramente personali, non farai fatica a comprenderne subito gli ampi benefici.

Per poterti proporre qualche utile spunto che ti avvicinerà alla valutazione dei tuoi nuovi progetti su Instagram, abbiamo però voluto riassumere di seguito alcuni motivi per cui, in fondo, è meglio esser presenti su questo social network:

  • è un canale di comunicazione: potrai utilizzare Instagram per poter “raccontare” ai tuoi clienti attuali e potenziali ogni aspetto delle tue iniziative che vorrai condividere con loro. In tal senso, non troveranno spazio solamente le foto di prodotti e servizi che vuoi vendere, quanto anche frequenti elementi più informativi. In questo modo, riuscirai a creare e consolidare uno stretto rapporto con i tuoi utenti;
  • è un modo per condividere informazioni: tra le varie esigenze che Instagram è pronto ad esaudire, vi è anche qualche aspetto funzionale che potrai trovare di grande utilità. Potrai infatti utilizzare questo social network per poter condividere aspetti di dettaglio dei tuoi prodotto o dei tuoi servizi, le loro modalità di utilizzo e tutto ciò che ritieni possa essere utile per incrementare il livello di conoscenza informativa dei tuoi clienti;
  • è una leva di importante promozione: Instagram permetterà ai tuoi clienti di condividere i tuoi contenuti con altre persone, tramutandosi così in un fondamentale strumento di pubblicità gratuita, particolarmente efficace.

Tutto qui? Naturalmente no. Con un congruo utilizzo di questo social network (in parte ne abbiamo già parlato su queste pagine, e in parte ne parleremo ancora), potrai ottenere enormi vantaggi.

Ma vediamo ora come aprire un account Instagram da PC!

Come aprire un profilo Instagram dal tuo computer

Anche se Instagram nasce per essere prevalentemente utilizzato via smartphone, niente ti impedirà di poter fruire delle sue caratteristiche anche da PC… a cominciare dalla fase di iscrizione.

Per poter registrare un nuovo account su Instagram tutto quello che devi fare è accedere al sito internet instagram.com dal tuo compute e compilare il modulo che troverai nella pagina principale.

instagram

Come potrai vedere, le informazioni che ti saranno richieste sono davvero molto poche: è infatti necessario fornire il tuo indirizzo email (o il tuo numero telefonico, se preferisci), il tuo nome e cognome, e la combinazione tra nome e utente e password che andranno a costituire le tue credenziali di accesso.

A questo punto, puoi cliccare su Iscriviti per andare al passo successivo. Se invece vuoi accorciare i tempi di iscrizione a Instagram, non c’è niente di meglio che cliccare sul pulsante Accedi con Facebook: inserendo le credenziali di questo social network, andrai ad autenticarti automaticamente anche su Instagram.

Qualsiasi sia il tuo percorso di registrazione, riuscirai comunque a completare la procedura di accensione del tuo nuovo account in pochissimi istanti. E una volta “dentro” Instagram?

Le possibilità che ti saranno riservate sono davvero tantissime. Per non disperdere le tue energie iniziali, e per superare l’iniziale sensazione di smarrimento che potresti avvertire sbarcando su un’interfaccia che non conosci, condividiamo con te la possibilità di fissare alcuni paletti:

  • cliccando sul pulsante ( + ) che apparirà nella parte superiore della pagina, potrai caricare l’immagine di profilo;
  • usando la barra di ricerca che trovi nella porzione superiore e centrale della pagina, potrai cercare le foto di tuo interesse all’interno del social network;
  • cliccando sull’icona della bussola che è situata nella parte superiore, a destra, potrai visualizzare i contenuti più popolari del momeno;
  • l’icona del cuore, situata anch’essa nella parte superiore a destra, ti permetterà di visualizzare i commenti e i like che hai ottenuto dai tuoi post su Instagram;
  • l’icona dell’omino che trovi nelle vicinanza ti consentirà di personalizzare il tuo profilo, nei limiti che ti saranno consentiti dalla “versione” per personal computer. Ricorda infatti che Instagram è nata per essere utilizzata in prevalenza attraverso i dispositivi mobili, e che solo mediante smartphone riuscirai a fruire di tutte le opportunità che ti sono attualmente concesse da Instagram.

Fin qui, una breve introduzione all’accensione di un account Instagram da PC: farlo da smartphone è ancora più semplice (ne parleremo in una guida separata)! Nei prossimi giorni torneremo comunque sull’argomento, proponendoti un interessante focus sull’utilizzo di Instagram da personal computer, qualora tu preferisca la fruizione di questa piattaforma da una postazione fissa, piuttosto che dal tuo smartphone!

Share This Post
Ti è piaciuto l'articolo?
0 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>