Come scrivere online e ottenere buoni risultati

come scrivere per il web

Hai in progetto di cominciare a scrivere online e vuoi sapere come fare? Ottimo, allora sappi che scrivere per il web non è davvero come scrivere normalmente, nel mondo “reale” per così dire.

Se vuoi saperne di più su come scrivere online e ottenere buoni risultati, questa è la guida che fa per te. Qui discutiamo tutti gli ingredienti principali che possono fare dei tuoi contenuti, parole vincenti ed efficaci per il popolo del web.

La buona o cattiva notizia, dipende dai punti di vista, è che per scrivere online basta seguire delle regole. Regole nuove e inedite che però si fa presto a imparare e inoltre sono in grado di tracciare una strada ben precisa verso dove vuoi arrivare con la tua scrittura online.

Fare della scrittura un lavoro

Se ti piace scrivere e ti piacerebbe addirittura che questo diventi il tuo lavoro allora ci sono 2 cose principali che devi fare:

  1. La prima cosa da fare è… SCRIVERE! Non è uno stereotipo, anzi è proprio vero, la pratica rende perfetti e se non rende perfetti poco ci manca. Con questo intendiamo dire che scrivere ogni giorno in base ai principi dello “scrivere per il web” ti aiuterà a diventare un ottimo Web Writer nel giro di poco tempo.
  2. La seconda cosa da fare, forse un po’ meno scontata è seguire questo consiglio: se vuoi diventare uno scrittore/scrittrice online allora la cosa giusta da fare è seguire i tanti bravi Copywriters che popolano la rete. Su Facebook e sugli altri social network è facile trovarli e interagire con loro. Oppure puoi seguire direttamente i loro blog!

scrivere online

La ricetta per scrivere online con buoni risultati

Se intendi fare della scrittura un lavoro, come abbiamo detto all’inizio ci sono delle regole da seguire. Una di quelle fondamentali riguarda la tua organizzazione.

Lavorare da casa, o comunque in massima libertà come fa uno che scrive online per mestiere, può dare la sensazione di non essere in ufficio a fare un lavoro serio, con orari e sotto padrone.

In realtà non è così scrivere online può arrivare ad essere un’attività redditizia, ma solo se ci si organizza bene con orari e soprattutto un piano editoriale ben congegnato e organizzato.

Sia che tu scriva per te stesso sia che lo faccia per dei committenti, il piano editoriale ti aiuta a mettere in ordine le idee e organizzare il lavoro ottimizzando spazio e tempi.

In soldoni, il succo è pianificare gli argomenti che desideri trattare, la struttura dei contenuti e la loro pubblicazione. Se desideri creare un piano editoriale e rendere efficiente il tuo lavoro non devi far altro che creare un foglio excel e impostare le date e ti titoli dei tuoi post.

Il piano editoriale deve essere organizzato intorno all’argomento chiave, quello principale del tuo sito web. Per ottenere risultati è importante che i tuoi contenuti rispecchino sempre del tutto o in parte l’argomento chiave.

Sarà così che Google ti terrà in considerazione come punto di riferimento per gli utenti che si interessano di quel dato argomento.

Scrivi per i tuoi potenziali lettori

Altro consiglio fondamentale per scrivere in modo vincente soprattutto sul lungo termine è si scrivere di qualcosa che interessi te, ma farlo nell’ottica di stimolare e attirare l’attenzione dei tuoi potenziali lettori.

Insomma un passo fondamentale è la scelta del “target”. Il target non è altro che quell’insieme di persone alle quali ti rivolgi quando parli attraverso i tuoi contenuti. Devi quindi individuare attentamente il Target.

Ad esempio se il tuo è un sito che parla di Gossip, è chiaro che i tuoi potenziali lettori saranno potenzialmente donne, spesso di giovane età. Quindi devi adattare il tuo stile di scrittura per attrarre questo tipo di pubblico.

Questi erano solo alcuni consigli di base per diventare scrittori online. Leggi gli altri post del nostro sito e scopri di più su come scrivere per il web soddisfando i motori di ricerca e gli utenti che visitano il tuo blog!

Share This Post
Ti è piaciuto l'articolo?
0 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>