Reputazione online: cos’è e come gestirla al meglio

reputazione online

Sei un Influencer? Hai un’azienda, un’ecommerce? Gestisci un blog? Non importa cosa fai, online, come nella vita reale, quello che conta è la tua reputazione, quello che gli altri dicono di te.

Ma con esattezza, cos’è l’online reputation? Come si costruisce e gestisce perché possa diventare l’instancabile motore del successo tuo o delle tue iniziative?

Domande precise, che esigono risposte perché senza una buona e ben gestita reputazione online non si fa molta strada. Ma sei fortunato! Noi di WildSeo.it abbiamo approntato una guida alla reputazione online che saprà fugare ogni tuo dubbio.

Scopri qui come fare in modo che il tuo brand, i tuoi progetti o la tua azienda siano riconosciuti, rispettati e amati dal popolo della rete.

reputazione online come curarla

Perché curarsi della reputazione online?

Un fattore critico del successo di qualsiasi iniziativa online è proprio la reputazione. C’è un’equazione ineludibile in questo settore:

  • Meglio la gente pensa e dice di te + aumentano i tuoi guadagni

Questo è un rapporto direttamente proporzionale ed è sempre legato indissolubilmente. Basta pensare ad un fattore in particolare ponendosi una domanda: cosa spinge le persone a fare le proprie scelte in qualsiasi ambito della vita?

In genere si scelgono i prodotti da comprare, i blog che si leggono, i corsi che si acquistano e molto altro ancora, solo in base ad un fattore: la fiducia che ti ispira. Quando si fa una scelta non sempre si hanno a disposizione tutti i parametri esatti per fare quella giusta, molto spesso manca anche il tempo per valutare bene quello che stai per fare.

Abbiamo quindi bisogno di scorciatoie che ci facilitino la vita prendendo scelte piuttosto consapevoli, in breve tempo, e con il minor rischio di errore possibile. La scorciatoia quindi è data proprio dalla fiducia che ognuno di noi ripone in quel marchio, quel blog, quel prodotto, l’influencer che vende quel corso o qualsiasi altra cosa ti possa capitare sott’occhio online.

La Web Reputation: curala e vinci

Da quanto abbiamo detto ti risulterà ben chiaro quale importanza rivesta la reputazione online. Ma c’è un altro aspetto da considerare che ti aiuterà a capire meglio la portata delle Web Reputation. Il mondo in cui viviamo oggi è tutto interconnesso. Gli utenti hanno accesso facile ad ogni tipo di informazione e per giunta nel giro di pochi secondi.

A questo si aggiunge il fatto che i consumatori e clienti sono diventati sempre più esigenti, sempre più attenti e pronti a raccogliere informazioni per valutare l’azione che si apprestano a fare.

Ad oggi un utente di internet qualsiasi può valutare da cima a fondo le opinioni, i commenti e tutto quello che si dice sui tuoi prodotti o servizi navigando su internet o semplicemente nei commenti presenti sui tuoi post dei social network.

Chi non è inserito positivamente in questo sistema, è chiaro, non può fare molta strada. Ecco perché se il tuo business o attività è presente online, più di tutto devi preoccuparti di quello che si dice di te e di quello che pensa la tua potenziale audience.

Come costruire una buona Online Reputation?

La tua reputazione online è qualcosa di accessibile a qualsiasi utente nel giro di pochi istanti. Questo può determinare il successo o il fallimento del tuo business.

Ma come si può costruire una buona reputazione online? In genere fin quando si “riga dritto” e non si commettono errori di immagine, sembra che non ci si debba preoccupare troppo della propria reputazione. I problemi veri sembrano nascere quando ci si rende conto di aver fatto qualche mossa sbagliata che ha generato una crisi nella reputazione.

La conseguenza di questa crisi potrebbe essere il calo delle vendite drammatico, nessun nuovo contatto con i clienti e nessuna chiamata o messaggio. In questi casi ci si rende conto di come la propria mancanza di attenzione sia andata a ledere il business che ora andrà recuperato in qualche modo.

Ora spieghiamo come recuperare dall’emergenza che si è venuta a creare o semplicemente come fare in modo che l’emergenza non si crei affatto e venga prevenuta.

Quello che fai/Opinioni su di te = Web Reputation

Per curare la tua Web Reputation devi dare attenzione a questi due aspetti particolari. Le azioni che intraprendi sui social, sul tuo blog personale o aziendale, sui forum, deve essere calibrato per influenzare positivamente non solo la tua audience, ma chiunque possa entrare in contatto con i tuoi contenuti.

Le opinioni su di te possono venire fuori in moltissimo modi differenti:

  • Puoi valutare l’andamento delle visite verso il tuo blog
  • Il numero di conversioni che riesci a fare
  • L’engagement dei contenuti
  • Il numero di mi piace e condivisioni
  • Le opinioni e commenti lasciati sotto i post e nei forum

Muoverti in direzione di una reputazione consapevole e positiva ti aiuta ad ogni livello.

Hai un progetto personale, un’azienda? Non importa quello che conta è sempre curare la Online Reputation.

Costruire la fiducia per la Web Reputation

Cosa più di tutto aiuta a costruire una buona reputazione online? Dare l’idea di grande sicurezza di se, ad esempio attraverso la competenza. La competenza mostra che sai fare bene quello che fai, che ci si può fidare delle tue prestazioni e dei tuoi prodotti, che difficilmente sbagli e sei in grado di offrire servizi affidabili.

La competenza si dimostra anche coltivando alcuni valori ai quali la tua attività deve rifarsi:

  • Trasparenza
  • Onestà

Questi due aspetti possono aiutare le persone ad innamorarsi di te, se poi aggiungi a questo l’ingrediente della passione, il più è fatto. La passione per quello che fai, se lasciata trasparire offrirà l’idea che sei sincero e questa è una delle chiavi per essere apprezzati.

Le persone poi valuteranno il tuo comportamento in termini di qualità. Quello che offri agli utenti deve essere sempre curato, studiato e valutato con attenzione. Tutto questo consentirà di garantire sempre un alto standard di qualità nei contenuti che offri di qualsiasi tipo essi siano.

Se non hai gran che da proporre, in un determinato periodo o giornata, evita quindi di voler pubblicare a tutti i costi qualcosa che poi rischia di non piacere, sarebbe il primo passo verso la perdita di una buona reputazione online.

Il principio in base al quale si viene giudicati è quello dell’errore. Non importa se le cose si sono sempre fatte bene, è per gli errori che si verrà ricordati molto spesso. Offrire qualità con costanza permetterà di raggiungere una percezione positiva da parte degli utenti e potrebbe portare alla costituzione di una community attiva, in grado di sostenere e incoraggiare la tua attività.

Lo storytelling: una tecnica per creare credibilità

Sul web esistono molti modi e tecniche per aumentare la propria credibilità e instaurare un rapporto di fiducia con la propria audience, i potenziali clienti e il web in generale. Una delle tecniche che puoi usare per raccontare positivamente quello che fai è proprio lo storytelling da implementare sul proprio corporate blog o blog aziendale e attraverso il content marketing.

Creare il proprio blog a sostegno dell’attività che si svolge è una strategia che porta a risultati eccellenti. Il web sarà ricco di informazioni che ti riguardano. Contenuti originali sui quali eserciti il totale controllo, togliendo quindi rilevanza a quello che gli altri dicono di te.

Su Google saranno i tuoi contenuti ad avere preminenza e non quello che dicono gli altri (fermo restando che la reputazione online deve essere realmente positiva). Il blog ti aiuta a raccontare chi sei, quello che fai e come operi. Per di più puoi mostrare quello che sai fare e che offri rispetto alla concorrenza, arrivando quindi a fare più vendite e anche meglio.

Attraverso lo storytelling del blog puoi anche concentrarti sul reperimento e la costruzione di strategie SEO per catturare alcune chiavi di ricerca e far atterrare sul tuo sito persone realmente interessate ai tuoi prodotti e servizi.

Insomma, diciamola tutta, la reputazione online non è facile da costruire e passa attraverso molte azioni e attenzioni da strutturare in maniera talvolta maniacale. Sul lungo termine però i risultati sono tangibili e possono portare a grandi e costanti soddisfazioni dal punto di vista economico. Punta sulla online reputation e vinci il tuo settore!

Share This Post
Ti è piaciuto l'articolo?
0 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>