Come vendere con i Social Network

vendere sui social network

Vendere sui Social Network è possibile? Quali sono i modi e le strategie per farlo? Se devi vendere qualcosa nel 2017 è a dir poco un’ottima idea cercare di farlo anche attraverso i Social Media. Vediamo alcuni modi per farlo.

Le aziende più aggiornate e attive hanno già da tempo intuito le potenzialità dei Social Network per vendere. Molti altri, invece, continuano ad ignorarle affidandosi a metodi di vendita più tradizionali.

C’è ancora molta diffidenza nei confronti del medium sociale e virtuale in generale, come settori dove espandere i propri orizzonti di vendita, ma è chiaro che si tratta di un ostacolo che andrebbe superato… e anche subito!

I Social Network nascondono potenzialità importanti che molto spesso vengono ignorate anche da chi già utilizza un profilo o una pagina per promuoversi e parlare di se in qualche modo.

Ma diciamoci la verità, con i tempi che corrono è intollerabile essere vittime di una mentalità medievale. Il marketing va vissuto come qualcosa in costante cambiamento, qualcosa di fluido e sempre pronto ad adattarsi per trovare nuovi canali di vendita.

I Social Network da questo punto di vista rappresentano uno strumento d’eccellenza.

Il potere dei Social

Partiamo da un’affermazione indiscutibile: utilizzare i Social Network è un metodo che può permettere di rivolgersi fin da subito a potenziali clienti qualificati. Essi sono qui più facili da reperire e da raggiungere.

Inoltre i Social sono un potente mezzo conoscitivo della propria audience e dei potenziali clienti. Qui essi condividono segnali di interesse d’acquisto e informazioni utili a chi deve vendere.

Se un giorno ci si doveva quasi svenare per avere informazioni più specifiche sulle buyer persona oggi i Social Network ce le offrono su un piatto d’argento. C’è una possibilità estremamente approfondita di conoscere gusti, tendenze, bisogni, cultura e molto altro ancora relativo alle persone.

Con i Social è diventato davvero molto semplice accumulare dati e costruire strategie di marketing su misura per target ben precisi e specifici. Tutti ciò porta, in ultima istanza, all’aumento di vendite, conversioni etc.

Raccogliere dati dai social

La propria presenza sui social va monitorata e studiata. I dati raccolti a partire da queste analisi possono diventare la base del tuo sistema CRM (Customer Relationship Management).

Oltre a dati standard come il numero di interazioni con i post, i mi piace, le condivisioni etc, è possibile scendere anche più in profondità.

Su un network come Twitter, ad esempio, si potrebbe andare alla ricerca di quei commenti o lamentele che riguardano un proprio prodotto e interagire direttamente con il cliente per capire dove fosse il problema e risolverlo.

Interagire con un cliente in questo modo potrà dare l’impressione di essere immediatamente pronti a risolvere le vicissitudini che si vengono a creare. Poi in questo modo si dà un’ottima impressione di customer care.

In ultima analisi parlare con il cliente può essere un’occasione per porre domande studiare il tipo di persona che si ha di fronte per capire chi altro potrebbe essere interessato ai propri prodotti o servizi.

Ecco alcuni strumenti che potrebbero risultare utili per tali ricerche:

  • Twilert: con questo tool si possono ricevere avvisi email quando alcune parole vengono usate su twitter.
  • TalkWlaker Alerts: tool gratuito che manda avvisi quando alcune parole scelte vengono trovate in google.
  • Hootsuite: altra app gratuita che permette di monitorare Twitter e non solo sempre per alcune parole di tua scelta e seguire gli utenti.
  • Feedly: strumento gratis per iscriversi e seguire feed RSS.

social network per vendere

Modi per vendere online

Ora vogliamo scendere dalla teoria alla pratica, parlando di quelli che sono gli strumenti di vendita offerti da alcuni Social Network.

1 – Facebook Ads

Ti è mai capitato di scorrere il tuo newsfeed di facebook e notare la scritta “Sponsorizzata” al di sotto di una delle notizie sul tuo profilo? Bene quello è Facebook Ads ovvero il servizio di Facebook che permette di creare annunci.

Facebook Ads offre la possibilità di fare annunci a pagamento che ti permettono di dare visibilità al tuo brand al tuo prodotto, servizio o evento andando a prendere un’audience ben precisa targettizata da te.

Facebook Ads è uno strumento interessante con ampissimi margini di profitti, specialmente se gli annunci sono direttamente collegati a una landing page di vendita ben ottimizzata per portare l’utente al passo finale: il momento dell’acquisto.

2 – Le Vetrine di Facebook

Di recente Facebook ha introdotto un altro strumento di vendita che è detto vetrina. In questo spazio è possibile mostrare i tuoi prodotti. Qui puoi collegare direttamente il tuo sito e ottenere visite e offrire utili informazioni a potenziali acquirenti.

La funziona vetrina permette di rendere i prodotti ben visibili in una parte specifica di Facebook, ma offre anche la possibilità di “taggare” i prodotti all’interno dei post che vengono pubblicati. Appariranno nella parte inferiore dei post.

3 – Vendere con Instagram

Instagram ha inserito una nuova funzione ideata apposta per permetterti di modificare la tua pagina profilo per farla diventare una pagina aziendale. Un servizio molto comodo e utilizzabile per favorire il processo di vendita.

Qui potrai studiare dei dati sulla tua audience che ti permettono di fare analisi approfondite e intavolare precise strategie di vendita su Instagram stesso ma non solo. Si può anche inserire l’opzione chiama per essere direttamente chiamati dai propri fan e offrire informazioni.

Si possono anche aggiungere l’email per ricevere contatti direttamente con questo mezzo e inoltre se lo desideri puoi aggiungere le indicazioni per raggiungere uno specifico punto vendita.

4 – Comunicazione con il cliente

Qualsiasi tipo di profilo social tu abbia creato per la tua azienda inoltre può diventare un mezzo perfetto per una comunicazione diretta con i tuoi clienti. Cosa significa?

Molto spesso sono loro stessi a cercarti attraverso chat, messaggi, commenti. Hanno domande, vogliono informazioni, intendono dialogare.

I social sono il mezzo perfetto per instaurare un dialogo con i propri clienti e lead. Un dialogo basato sulla fiducia, informale e che sia in grado di azzerare le distanze tra l’azienda e il cliente stesso.

Questo tipo di dialogo è perfetto per guadagnarsi la fiducia del proprio cliente, fidelizzarlo e fargli capire che si ha un sincero interesse nei suoi confronti.

Share This Post
Ti è piaciuto l'articolo?
0 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>